alebegoli

pensieri, letture, allegrie e sconforti di una che fa le cose con passione

e tanto per ribadire il concetto…

..che la colpa di ogni male è comunque delle madri, il Corriere oggi raddoppia ammonendo che “Mamma lavoratrice, figli meno sani”. Che stiano cercando di convincerci che, vista la crisi, conviene che rinunciamo graziosamente ai nostri posti di lavoro per tornare fra le mura domestiche?

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

6 pensieri su “e tanto per ribadire il concetto…

  1. mini-wife in ha detto:

    ciao Alessandra,
    ma pensa che tutti giorni mi sento dire dagli psicologi che il danno lo fanno le madri troppo presenti!
    qualcosa non mi torna o si parla tanto per dar aria ai denti!
    comunque vada la colpa è sempre delle madri, ma a dirlo nel 90% dei casi sono medici uomini.. bella forza allora provateci voi e vedremo..
    ciao anna

  2. Sono con te Alessandra. Il passeggino è un oggetto complesso, troppo facile bollarlo come strumento viziabambini. Io ad esempio di figli ne ho due, con 6 anni di differenza. La prima ha preso benissimo la nascita del fratello: non è gelosa e lo adora. Rimane il fatto che ha un bisogno supplementare di coccole e di attenzione. Per questo a volte, anche solo per giocare alla bambina piccola, si siede sul passeggino del fratello alla tenera età di 8 anni e si fa portare per qualche metro. Cosa penserà chi ci vede? Che è una bimba viziata, “alla sua età, ancora sul passeggino”? Macche’ macche’. Troppo spesso i giornalisti se la cavano con una cartella e via, magari senza avere figli.
    Rimane il fatto che un passeggino “hitchiking” è imprescindibile (tipo questo http://ow.ly/rNhm , dove anche i fratelli grandi possono montare in piedi e farsi portare).
    Un abbraccio

  3. @mini-wife, che piacere 🙂 Sono d’accordo con te, e penso che fra iperprotettività e trascuratezza ci siano molte, molte strade intermedie di buonsenso, e ciascun genitore trova il suo punto di equilibrio.
    @massaia, riguardo ai passeggino, tutte le generalizzazioni sono di per sè riduttive, ma, con il margine di tolleranza per ogni situazione personale e particolare, io potrei sottoscrivere riga per riga l’articolo del Corriere.. se solo ogni volta che c’è scritto “le mamme” ci fosse, invece, scritto “i genitori”. Il discorso ovviamente si riferisce non tanto alle “coccole occasionali”, che ci concediamo anche noi adulti quindi figuriamoci se non sono ammesse per i bambini, ma all’abitudine di scegliere la via apparentemente più semplice… salvo ritrovarsi, dopo qualche anno, ad affrontare i problemi che questa scelta ha comportato.

  4. ecco, sì. se solo invece di mamme ci fosse scritto genitori…
    io mi sono presa un solenne cazziatone dal pediatra perché a 8 mesi mio figlio – al nido aziendale da 2 – si era preso un virus gastrointestinale. sosteneva, il dottore, che i bambini così piccoli non devono andare al nido. gli ho offerto un posto da baby sitter, ovviamente. e ho capito che non c’è via d’uscita, una mamma è un capro espiatorio perfetto.

  5. mammafelice in ha detto:

    Per fortuna che la crisi decide per noi, lasciandoci a casa, così ci evita pure di prendere la decisione finale 😦

  6. Cinzia in ha detto:

    Ma che bello, un altro senso di colpa, cominciavano ad essere pochi quesya settimana… Perche’ la colpa non e’ anche dei padri lavoratori? Non possono anche loro stare a casa a cucinare sano x la prole? Perche’ e’ cosi’ scontato che i figli siano solo della mamma? Concordo, anche in questo articolo, se almeno ci fosse scritto genitori invece che sempre, solo, mamma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: