alebegoli

pensieri, letture, allegrie e sconforti di una che fa le cose con passione

tempi duri

Anche stanotte Guido ha dormito agitato, e ci ha tenuti svegli a strilli da mezzanotte a quasi le due, per poi risvegliarsi alle sei e quaranta. In queste condizioni, avere reazioni pacate e ragionevoli è un’impresa difficile; per fortuna in genere i miei momenti di sconforto e quelli di Paolo non coincidono, quindi c’è quasi sempre uno dei due in grado di comportarsi da adulto. Io ho tenuto abbastanza durante la notte, ma stamattina a colazione mi son presa la testa fra le mani e mi è venuto da piangere.

Ieri pomeriggio, mia madre giocando a palla in terrazzo con l’amato nipote, è scivolata ed è caduta per terra. In questo momento è al pronto soccorso con un gomito incrinato.

La dada mi ha detto che dalla prossima settimana e per tutto giugno non riuscirà a venire al pomeriggio, perché una ragazza dell’altro nido si è fatta male, e le hanno chiesto di fare i turni di sostituzione.

Il tutto in un momento in cui c’è un monte di lavoro da fare, due persone nuove arrivate in agenzia da seguire nell’inserimento e una che sta per andare in maternità..

E non mi ricordo più dove ho messo la ricetta della pozione magica.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “tempi duri

  1. Mackley in ha detto:

    Ti consiglio di ascoltare questa canzone nei momenti di sconforto, a volte aiuta, oh almeno, per me è così !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: