alebegoli

pensieri, letture, allegrie e sconforti di una che fa le cose con passione

da un altro punto di vista

Da tempo lo rimuginavo, e fra ieri e oggi l’ho fatto: rivoltare l’ufficio, cambiar posto alle scrivanie, buttar via la carta vecchia e inutile (nel riciclo, naturalmente), e inaugurare un mega schedario per i materiali d’archivio dei clienti (cd, vecchi appunti, cataloghi, tutte le cose che non sai mai dove sono, e dopo che le hai buttate via passa una settimana e il vecchio cliente si rifà vivo “ce l’hai mica ancora una copia di quel CD con le foto che vi avevamo dato per il sito…”

Il vantaggio dell’openspace è che si hanno molti più gradi di libertà nella disposizione di cose e persone.

Adesso – cambiata di 180° la prospettiva da cui osservo le mie giornate di lavoro – posso riprendere il corso dei progetti con leggerezza.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “da un altro punto di vista

  1. Già sbaglio sempre il verso della porta in uscita…
    C’è caso che la prossima volta infili la finestra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: