alebegoli

pensieri, letture, allegrie e sconforti di una che fa le cose con passione

prima il dovere, poi il piacere

Dopo alcune settimane di lavoro serrato e ministress familiari, mi sono presa un venerdì di vacanza semiclandestina (leggi: di nascosto dai nonni).

La mattina sono andata a trovare il mio amico Leonardo, ineffabile ballerino di tango, e ci siamo presi un paio d’ore di chiacchiere e ballo. Si vede che i Pilates mi stanno rimettendo a posto la schiena, perché ho veramente ballato leggera, come se non avessi mai smesso. Mi ci voleva, tutto quel tango, e mentre tornavo a casa, sentivo le endorfine circolare a mille. Il caso ha voluto che abbia dimenticato le mie scarpe a casa di Leonardo, così mi dovrò forzare a uscire una delle sere del suo corso di Ravenna per andarle a recuperare.

Poi, al pomeriggio, ho speso il buono-omaggio per l’hammam del Gymnasium, invitando la mia amica Roberta. Ci siamo subito fatte sgridare, perché non parlavamo abbastanza a bassa voce, ma, nel complesso, è stato un pomeriggio piacevole; bello e pulito l’ambiente, rilassante stare un’ora e mezza senza far niente, solo sudare o stare a bagno nell’idromassaggio. A me scappa sempre un po’ da ridere in questi ambienti orientaleggianti, e soprattutto a leggere le iperboli dei volantini, ma pazienza 😉

Dovrei farlo un po’ più spesso (più che altro ballare, l’hammam magari lo posso sostituire con altre esperienze..).

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: